Grammatica inglese - Present Perfect Simple

Il present perfect simple viene adoperato, in inglese, per parlare di azioni recenti o che hanno ripercussioni sul tempo presente. Nel modulo ci soffermeremo sulla formazione del tempo verbale per quanto riguarda la forma affermativa, negativa e interrogativa. A seguire potrete misurarvi con i nostri esercizi grammaticali di difficoltà crescente.



Mostra indice
Indice

Present perfect simple

Il Present Perfect Simple si costruisce nel modo seguente:

  affermativo

soggetto + has/have + participio passato

I have seen a lot of interesting things [tooltip]Ho visto molte cose interessanti[/tooltip]

She has cooked dinner [tooltip]Ha cucinato la cena[/tooltip]

Present Perfect Simple

  negativo

I/you/we/ they + have not (haven’t) + participio passato

He/she/it has not (hasn’t) + participio passato

School has not started yet [tooltip]La scuola non è ancora iniziata.[/tooltip]

  interrogativo

Have + I/you/we/they + participio passato

Has + he/she/it+ participio passato

Has he spoken? [tooltip]Ha parlato?[/tooltip]

In questi casi, il Present Perfect corrisponde al passato prossimo italiano ma in inglese l’ausiliare è solo e sempre il verbo TO HAVE

Quando si usa

Il Present Perfect viene usato per:

  riferire un’azione avvenuta nel passato, ma senza specificare quando (tempo indefinito):

I have seen your brother [tooltip]Ho visto tuo fratello[/tooltip]

  parlare di azioni recenti:

Brian has had a shower [tooltip]Brian si è fatto una doccia[/tooltip]

We have prepared breakfast [tooltip]Abbiamo preparato la colazione[/tooltip]

  riferirsi a un evento o un’esperienza verificatisi in qualche momento della nostra vita. Notare che, in questo caso, l’azione è terminata ma i suoi effetti sono tuttora avvertiti

I have seen lions and elephants in Africa [tooltip]Ho visto leoni ed elefanti in Africa[/tooltip]

(I still remember it)

  indicare azioni svoltesi nel passato che hanno un risultato nel presente. L’azione si svolge generalmente nel passato recente. 

I’m sorry you can’t speak to him – he’s gone away on holiday [tooltip]Mi dispiace che non puoi parlargli - è andato in vacanza[/tooltip]

Avverbi usati con il Present Perfect

I più comuni avverbi di tempo sono: yesterday, today, tonight, tomorrow, now, recently, then, after, next, later, once, soon, finally, yet, already, still, just. Alcuni di questi possono fungere da connettivi (usati per collegare frasi o paragrafi). Con il present perfect però gli avverbi di tempo più usati sono never, yet, already, still, just.

Never, ever (mai)

Come abbiamo visto al punto 3, il Present Perfect può essere utilizzato per parlare di esperienze avvenute in un periodo di tempo iniziato nel passato e che continua nel presente, come nel caso della vita di una persona.

Per specificare che tale esperienza non fa parte di questo periodo, si usa l’avverbio negativo never:

She has never written a book [tooltip]Non ha mai scritto un libro[/tooltip]

Susan and Mike have never been married [tooltip]Susan e Mike non sono mai stati sposati[/tooltip]

  Quando si pone una domanda su tali esperienze, si usa l’avverbio ever:

Have you ever thought of becoming a famous singer? [tooltip]Hai mai pensato di diventare un cantante famoso?[/tooltip]

Have you ever had a sports car? [tooltip]Hai mai avuto un'auto sportiva?[/tooltip]

never ed ever vanno sempre prima del participio passato

Just, already, yet, still

  Just (appena)

si usa per azioni che sono avvenute poco tempo prima del presente:

I've just finished work so I can meet you at the coffee bar [tooltip]Ho appena finito di lavorare, posso incontrarti al bar[/tooltip]

  Already (già)

si usa per specificare che un’azione si è svolta prima di adesso o prima del previsto

We can have lunch together. Sorry, I've already eaten [tooltip]Possiamo pranzare insieme. Scusa, ho già mangiato[/tooltip]

  Yet (ancora)

Con il significato di ancora si usa per indicare che un’azione non è avvenuta. In questo caso, YET richiede un verbo alla forma negativa:

I can’t go with you to the cinema because I haven't finished my homework yet [tooltip]Non posso venire con te al cinema perché non ho ancora finito i compiti[/tooltip]

Con il significato di già si usa nelle domande per chiedere se è avvenuta un’azione che ci aspettiamo:

Has the postman arrived yet?

Di solito, YET va alla fine della frase (negativa o interrogativa)

  Still (ancora)

Si può usare con lo stesso significato di YET, ma solo nelle frasi negative (nelle domande, YET assume un altro significato)

I can’t go out with you because I still haven't finished my homework [tooltip]Non posso uscire con te perché non ho ancora finito i compiti[/tooltip]

nota bene

Con espressioni quali today, this year, this week ecc. si usa il present perfect perché si tratta di periodi di tempo che includono il presente:

It has rained a lot this week [tooltip]Ha piovuto molto questa settimana[/tooltip]

George hasn’t gone to school today [tooltip]George non è andato a scuola oggi[/tooltip]

We haven’t been on holiday this year [tooltip]Quest'anno non siamo stati in vacanza[/tooltip]

For e since con il present perfect

Poiché il present perfect mette in relazione il passato con il presente, per specificare tale lasso di tempo che arriva fino al presente si possono usare:

  for

per indicare la durata di questo periodo

I have lived in London for two years [tooltip]I still live in London[/tooltip]

  since

per indicare in quale momento del passato ha avuto inizio l’azione o l’evento

I have lived in London since 1979 [tooltip]Vivo a Londra dal 1979[/tooltip]

We haven’t seen Tom since January [tooltip]Non vediamo Tom da gennaio[/tooltip]

Il present perfect si usa anche con le forme interrogative how many? How much? How often? E relative risposte

Prossima lezione


Esercizi su Present Perfect Simple








Statistiche

Una volta iscritto gratuitamente al sito puoi controllare e monitorare il tuo apprendimento con tutte le statistiche personalizzate

Vai alla mia dashboard

Forum
Altre materie